C. F. 97125930152

P.I. 09131840960

Tel 02/6599956

Cell. 338/6605392​​

Piazza San Marco n° 2 - 20121 Milano

centroaccoglienzasanmarco@gmail.com

IL “DOPO COMUNITA'”

2016

Il lavoro svolto con i nostri ospiti sia all’interno della struttura comunitaria sia negli alloggi protetti ci ha permesso di constatare che alcune fragilità relative soprattutto a persone con disagio psichiatrico non si esauriscono con l’assegnazione dell’alloggio popolare o con l’ottenimento di un lavoro protetto. In realtà questi momenti di svincolo rappresentano un forte rischio di ricadute con il rischio di risperimentare isolamento e perdita dei riferimenti acquisiti.

Per tali ragioni la nostra equipe dedica una attenzione particolare verso le persone che vivono momenti di fatica e difficoltà seppur legati ad una evoluzione della loro vita autonoma (casa indipendente e lavoro).

Il progetto prevede di focalizzare l’intervento all’interno dei seguenti ambiti:

 

Abitare supportato.

Mantenimento dimensione relazionale

Sostegno educativo/psicologico.

Prevenzione ricadute. 

Valutazione esiti

AUTONOMI MA NON SOLI

 

2017 

Il progetto, realizzato con l'Associazione Cena dell'Amicizia si pone i seguenti obiettivi:

  1. Individuazione e motivazione alla fase di passaggio all’autonomia di persone agganciate dai nostri servizi di accoglienza: la possibilità di proseguire la dimensione relazionale garantisce alla persona un continuum della propria storia e identità evitando vissuti di abbandono e isolamento

  2. Definizione di un progetto di accompagnamento all’autonomia personalizzato che prevede: supporto psicologico, educativo diurno personalizzato e di gruppo, visite domiciliari, accompagnamento dell’assistente sociale per aspetti amministrativi, gestione economica assistita, consulenza legale gratuita, supporto amicale attraverso l’azione dei volontari

  3. Creazione di una rete di supporto sociale con possibilità di continuare a frequentare gli spazi Diurni delle due associazioni per chi ha bisogno di un supporto specifico alla socializzazione e per l’attivazione di azioni di ricerca lavoro

  4. collegamento con i servizi coinvolti nella cura delle persone sia attraverso scambio di informazioni e aggiornamenti telefonici, mail, relazioni, sia attraverso momenti di incontro, se necessario, per sostenere la persona in specifici momenti di disagio o ricaduta

  5. Trasversalità di progetto: Informazione e sensibilizzazione su social network; Coordinamento di progetto, Monitoraggio e valutazione interventi, supervisione comune operatori impegnati

ARTIGIANALTRO

2009 - 2012

Artigianaltro è un marchio solidale, che nasce nel 2009 da un progetto realizzato da un gruppo di Associazioni e Cooperative milanesi che operano nel settore della grave emarginazione sociale.

Il nostro Centro collabora con l'Associazione Il Laboratorio, Cena dell'Amicizia, Il Cast, Coooperativa Radici nel Fiume per la realizzazione di questo progetto.

Artigianaltro produce e commercializza prodotti e manufatti di qualità con un valore in più: quello della solidarietà fondata sui valori dell’apertura all’altro e dello sviluppo di capacità e accogliendo persone che vivono un disagio, psichico sociale o fisico.

LASCIARE LA PANCHINA

Associazioni in rete per persone ai margini

2012 -2013

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Ronda della Carità e Solidarietà e l’Associazione Effatà Apriti.

In sintesi gli obiettivi del progetto sono stati:

1)  Creare una filiera corta di servizi per i senza fissa dimora  in grado di coprire il fabbisogno individuato nel modo più ampio e adeguato possibile.

2)  Creare un servizio di presa in carico integrata tre le organizzazioni che faccia sinergia tra gli strumenti educativi in uso e possa costruire dei progetti personalizzati sulla base di un'analisi congiunta dei casi.

3) Potenziare le risorse umane delle organizzazioni attraverso la formazione dei volontari (nuovi e storici) sul tema della “nuova” emarginazione grave.

4) Sensibilizzare la cittadinanza sul tema della grave emarginazione sociale e nuove povertà attraverso la creazione di una mostra fotografica itinerante “Al di là degli stereotipi”.

5) Potenziare le organizzazioni attraverso la creazione di un coordinamento di rete.

INSIEME X

2012 - 2013

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Ronda della Carità e Solidarietà e Cena dell’Amicizia. Lo scopo del progetto è la realizzazione di un percorso di educazione alla cittadinanza attiva indirizzato a bambini, ragazzi della città di Milano e le loro famiglie, che coinvolga come soggetti attivi gli utenti dei Centri di Seconda e Terza Accoglienza e promuova i valori di solidarietà nei confronti degli emarginati gravi.

In sintesi gli obiettivi del progetto saranno:

  • promozione ospiti di seconda e terza accoglienza quali soggetti attivi di un percorso di inclusione sociale;

  • coinvolgimento e attivazione di giovani e delle loro famiglie legati alle parrocchie attraverso incontri formativi;

  • messa in rete delle risorse delle organizzazioni coinvolte per la realizzazione e promozione del progetto

PROGETTI IN CORSO

PROGETTI CONCLUSI

ARTIGIANALTRO...CONTINUA

 

2012-2017

Il progetto “ArtigianAltro continua” valorizza le esperienze delle piccole Associazioni che realizzano spazi di accoglienza e reinserimento lavorativo delle persone gravemente emarginate, finanziato da Fondazione Vismara. In questo progetto il nostro Centro,  l'Associazione Cena dell’Amicizia, Il Laboratorio, CAST, Cooperativa Radici nel Fiume sono partner ed insieme a queste organizzazioni si occupa di senza dimora e gravi emarginati sociali.